10 mln di Euro, il patrimonio ereditato dal gatto Tommasino

Gatto-TommasinoE’ una notizia bomba quella che sto per rivelare, tanto che sembra davvero una bufala.

Ha davvero dell’incredibile, ma a quanto si mormora ormai da un pò, si resta allibiti nel constatare che forse sia un fatto realmente accaduto.

Sembra che una vecchietta di 92 anni abbia avuto la furbesca idea di assicurare una vita da nababbo al suo amato gatto Tommasino e da lasciargli un patrimonio incredidile di ben 10 milioni di euro!

Ecco l’inequivocabile testamento che renderà un gatto milionario e che forse mai se ne renderà conto della fortuna che gli è capitata, da quel giorno che la nonnetta lo incontrò per strada e lo portò come un principe a casa sua:

«Viene istituito un legato a favore della persona, fisica o giuridica, o dell’associazione animalista che sarà individuata dagli esecutori testamentari, che diventerà erede dell’ingente patrimonio con il perentorio onere di occuparsi del gatto Tommasino. Alla morte di questo, l’erede dovrà occuparsi degli altri animali abbandonati utilizzando un patrimonio stimabile intorno ai 10 milioni di euro».

Il legale che ha firmato il testamento avv. Orecchioni, legata al segreto professionale ci svela solo il nome della ricca signora: Maria Assunta , e aggiunge che il gatto un giorno si aggiudichera’ anche appartamenti a Roma e Milano, oltre che contanti su conto corrente.

Chissà se la signora Maria Assunta che gode di ottima salute oggi,cambierà idea nel tempo futuro…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *