2012: Avvistamenti UFO in tutto il mondo

Gli UFO (oggetti volanti non identificati) si stanno avvistando in tutto il mondo e molti amici, conoscenti o semplici corrispondenti mi chiedono spesso se questo non è il segno che qualcosa di clamoroso è prossimo a palesarsi, se è imminente un contatto o una catastrofe.

Ogni volta spiego che la casistica ufologica è piena di avvistamenti che quotidianamente si verificano in tutto il pianeta.

A riprova di quanto detto sopra vi offro una carrellata di avvistamenti segnalati negli ultimi giorni. In alcuni casi le date si riferiscono a periodi arretrati ma il testimone lo ha segnalato solo ora:

Erano circa le ore 22:00 del 30 agosto 2011 quando dalla mia finestra sulla Hudson, Jersey city, vidi un qualcosa che ha attirato la mia attenzione. C’era un oggetto sospeso in aria di colore bianco con delle luci rosse che pulsavano regolarmente sotto di esso. Sono un appassionato di aerei e ho visto subito che questo non poteva essere un aereo vista la sua forma ‘ingombrante’. Si muoveva in modo molto lento ed ho pensato che forse si trattava di un dirigibile o di un pallone del genere. Visto che dopo dieci minuti era ancora li ho deciso di fotografarlo, sono sicuro che ci sia una spiegazione sensata“. La foto ed il racconto, che fortunatamente il testimone non ha enfatizzato e distorto, dicono già tutto su quest’ oggetto misterioso che possiamo identificare in uno dei tanti dirigibili in giro nei cieli americani.

UFO rettangolare nei cieli del New Jersey il 6 febbraio 2012:Un oggetto solido di colore bianco galleggiava silenziosamente nel cielo del New Jersey il 6 febbraio alle ore 12:15, poi quasi all’improvviso si è fermato e all’improvviso è partito ad altissima velocità sparendo nel cielo. Era di un bianco puro e di forma rettangolare, volava senza emettere alcun rumore, sembrava una nuvola solida ma nel cielo non c’erano nuvole. Ora ho una bruciatura sul mio viso e un profondo taglio nel pollice. Non so come mi sono causato queste lesioni”. Uno strano caso di incontro ravvicinato del secondo tipo (IR2) dove non solo si è visto l’UFO ma ha lasciato anche tracce fisiche sul corpo del testimone.

UFO avvistato in Alaska, Seward, in data imprecisata:dei miei amici dicono di aver osservato da molto vicino, fuori città, un UFO. sia loro che il loro gatto hanno avuto poi degli strani comportamenti, il gatto non vuole più uscire di casa. Lo hanno raccontato ad alcuni amici e sono stati presi in giro”. Anche questo un caso di IR2 dove uomini ed animali hanno interagito con l’UFO.

UFO sigariforme avvistato a Cipro il 15 febbraio 2012:Su un volo da Londra a Cipro del 15 febbraio 2012 un UFO sigariforme si è avvicinato al nostro aereo. Quasi tutti i passeggeri lo hanno visto ed anche l’equipaggio. Molti hanno fotografato, anche io”. Su questo caso sono molto più dubbioso in quanto  dalle immagini risulta evidente che quello ripreso è solo un riflesso del finestrino. Nonostante il testimone parla di un UFO visto e fotografato da molti passeggeri, lui è l’unico che si è fatto avanti a mostrare le foto. Che l’equipaggio abbia avvistato un UFO non è una novità, molti piloti ed anche personale  di bordo hanno raccontato negli anni di strani incontri nei cieli, solo che stavolta la foto ci lascia molto più di un dubbio, quasi una certezza: riflesso, dunque burla.

UFO triangolare in Lussemburgo avvistato il 10 febbraio 2012 alle ore 5:35:A quell’ora vado sempre a passeggio con il mio cane, ma questa volta avevo una strana sensazione, mi sentivo osservato come se non eravamo da soli, avevo la pelle d’oca. C’era un freddo orribile nel mio paese di -14 gradi. Alzai gli occhi a guardare il cielo terso e vidi un triangolo volante venire da ovest, aveva tre strane luci, una sopra, una rossa d’avanti ed una bianca di dietro. Era molto più veloce di qualsiasi altro jet da me osservato prima, secondo me era una nave di esploratori, era grande quanto un boeing 747 e volava ad un’altitudine di circa 4/6 km”. Certo, chi non avrebbe la pelle d’oca a -14 gradi? Alle 5:30 del mattino chiunque, da solo, si sentirebbe osservato proprio perché solo e poi l’altezza è difficile da poter stimare, tanto più che il testimone ci da uno scarto di “appena” 2 km.

Strane luci a Parigi il 21 dicembre 2012:E’ stata la mia ultima notte a Parigi, prima di Natale, il 21 dicembre, Sono stato invitato da una ragazza alla festa di un artista presso Palais de Tokyo. Ho fotografato il panorama con il mio con il mio Blackberry attraverso la finestra del balcone della Torre Eiffel ma quelle luci e le ho viste. All’indomani un mio amico greco mi ha detto che nelle foto c’era qualcosa di interessante, forse a causa del 2012 loro erano qui per osservarci”. Questo è uno di quei classici casi di poco interesse ufologico dove l’UFO non si è osservato ma poi dalle foto risulta che c’era qualcosa di strano. Quelle riprese nella foto probabilmente sono solo delle comunissime lanterne cinesi che ormai hanno invaso tutta Europa.

Questo è un piccolo assaggio di quanto giornalmente ci viene segnalato, rimanete in contatto per i prossimi “episodi”!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *