8ttava giornata di serie A: previsioni

Ieri sera il fischio di inizio all’Artemio Franchi sancirà l’inizio di una giornata importante per parecchie squadre che devono riprendersi psicologicamente dalle delusioni europee.

Il Bari a Firenze, la Roma a Parma, la Samp a Milano contro l’Inter e il big match del Milan al San Paolo lunedì sono le partite di punta di questo turno. Ma procediamo con ordine e infine Buon Calcio a Tutti:

Bologna – Juventus; Più che con i padroni di casa, i bianconeri dovranno vedersela con Di Vaio, secondo nella classifica dei marcatori con 5 goal all’attivo. La Juve ritrova Quagliarella e il brillante regista Aquilani che, non avendo giocato in Europa, possono fare la differenza.

Chievo – Cesena; Bogdani contro Pellissier, i gialloblù in casa difficilmente sbagliano, difficilmente il Cesena ritornerà a casa con un punto.

Fiorentina – Bari; la squadra di casa ha centrato una sola vittoria in 7 partite e la sua fame di punti potrebbe giocare a sfavore del Bari, i viola però, sono in serie difficoltà per l’infortunio di Jovetic e d’Agostino e la squalifica di Mutu, a tutto ciò si aggiunge le cattive condizioni di Montolivo. Il Bari potrebbe strappare un pareggio, magari con goal.

Genoa – Catania; dopo la sconfitta all’Olimpico di Roma i rossoblù daranno il 110 % contro il Catania reduce dal buon pareggio casalingo con i partenopei.

Inter – Sampdoria; Vittoria scoppiettante in Champions per i padroni di casa contro gli Spurs e beffa per i doriani in Europa League. Cassano e Pazzini hanno l’arduo compito di risollevare le sorti della Samp, mentre per l’Inter la vittoria in casa significherebbe probabile allungo sui rossoneri. Staremo a vedere, l’1 non è tanto scontato.

Lazio – Cagliari; I biancocelesti cercheranno di mantenere il primo posto in classifica; attenti però ai ritorni di Agostini e Conti, squalificati contro l’Inter. Lazio, seppur con difficoltà, potrà continuare il momento magico.

Lecce – Brescia; grande scontro salvezza, sarà una partita molto bloccata entrambi sanno che il risultato è importante e alla fine si accontenteranno del pareggio.

Napoli – Milan; i partenopei reduci dal pareggio interno contro i Reds incontreranno un Milan parecchio deluso dell’ultima prova al Real. In casa degli uomini di Mazzarri il Napoli ha un altro passo e se riuscirà a concretizzare otterrà i 3 punti.

Parma – Roma; non c’è dubbio per i giallorossi la delusione con il Basilea si fa sentire ma per portare i 3 punti a casa deve vincere contro una squadra, il Parma, in seria difficoltà di rendimento. Totti e Borriello ce la potranno fare.

Udinese – Palermo; col turnover del Palermo per la gara infrasettimanale l’Udinese potrebbe stupire davanti al proprio pubblico.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *