Ad Exchange Sites, siti di scambio pubblicità

Su Internet ultimamente ho scoperto, alcuni interessanti siti per poter pubblicizzare e propagandare al meglio i propri siti o blog, links e reflinks.

Sono dei siti web una via di mezzo tra una safelist ed una PTR. Safelist perchè permettono una volta al giorno di inviare un’email agli altri utenti del sito per pubblcizzare un proprio servizio o prodotto web.

PTR o PAID TO READ, perchè si possono postare all’interno dei TEXT ed HTML ADS che una volta cliccati o visitati danno diritto a guadagnare punti e soldi. In questi siti si accumulano punti e dicevo dei soldi.

Per quanto concerne un payout di soldi il migliore in assoluto, perchè paga basso è CASHTEXTADS, infatti il suo payout è di 1 dollaro ma vincolato ad una raccolta di punti, 1000 punti, che si otterranno cliccando e leggendo gli ads interni al sito oppure dall’aiuto datoci dai soliti affiliati sotto di noi.

I punti accumulati sono importanti non solo per un guadagno di soldi ma anche per portare avanti le vostre campagne pubblicitarie ed in siti come CASHTEXTADS ne bastano davvero pochi per fare campagna, quindi c’è convenienza ma anche oculatezza nell’uso altrimenti se ne consumano abbastanza e si rischia di non guadagnare in tempi brevi payouts.

Io ad esempio dò poca importanza al payout, sono più interessato a fare belle e produttive campagne pubblicitarie perchè ritengo che siti così aiutano molto a migliorare, ad incrementare il nostro successo sul web.

A parte questo particolare, non trascurabile, siti di AD EXCHANGE o SCAMBIO DI PUBBLICITA’ tra gli utenti registrati al sito, così vengono chiamati quei siti come CASHTEXTADS, KASHTEXTADS, CASHINGIN, ADZQUIK, sono utili per fare molta pubblicità come una valida alternativa alle safelist.

Il payout va da 1 dollaro di CASHTEXTADS fino ai 5 dollari presente ovunque negli altri siti di AD EXCHANGE. Il lavoro svolto dai vostri referrals all’interno di questi siti è comunque importante, CASHINGIN, ad esempio è il sito che promette un bel 50% di guadagno dai propri affiliati.

Non male come premessa per lavorare bene con l’AD EXCHANGE e guadagnare su Internet.

One Response

  1. artingallery 31 marzo 2010

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *