Addio lampade a incandescenza, sarà impossibile trovarle

Parte da una direttiva dell’Unione Europea la sostituzione, nella sua totalità, delle ormai vecchie lampade ad incandescenza che entro  settembre del 2012 sarà impossibile trovare in qualsiasi esercizio  commerciale.

Bruxelles ha infatti deciso di sostituire i vecchi dispositivi di illuminazione ad incandescenza con modelli più moderni e tecnologici. Così ben  presto le lampade a risparmio energetico o a led saranno le sole in circolazione.  Già in “soffitta” da qualche anno la lampada da 100 Watt, ora tocca a quella da 75 Watt.

Già da qualche giorno la direttiva dell’Unione Europea  prevede  che le lampade ad incandescenza da 75 Watt saranno vendute  sino ad esaurimento scorte di magazzino. Tra un anno avranno stessa sorte le lampade da 60 Watt sino, via via, al settembre del 2012 quando sarà definitivamente messa “al bando” la più piccola della “Famiglia” e cioè la  lampada da 25 Watt.

Sostituendo le vecchie lampade con quelle di nuova generazione l’U.E.  stima un risparmio di circa 40 miliardi di KW l’anno e di 15 milioni di tonnellate di anidride carbonica.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *