Aeroporti nazionali riaperti: riprendono i voli

A partire dalle ore 7 sono stati riaperti il 75% degli scali europei e volerà il 60% degli aerei.

Secondo il vicecapo unità di Eurocontrol parecchi sono stati gli aerei che hanno attraversato la cosìdetta “zona gialla“, ovvero quella sottoposta a verifiche costanti: “Non è stato riscontrato alcun problema, sono solo i modelli teorici che hanno mostrato potenziali rischi” dichiara Brian Flynn.

I voli nazionali dagli aeroporti milanesi di Malpensa e Linate, sono ripartiti, dopo la riapertura dello spazio aereo nel Nord Italia alle ore 8 di stamane. A Malpensa il primo aereo che ha ripreso a volare è stato un AirOne diretto a Palermo, mentre nell’aereoporto di Linate è stato un Alitalia diretto a Bari.

A seguire un elenco dei principali aeroporti che sono stati riaperti da questa mattina:

A PARTIRE DALLE ORE 7 PRIMI VOLI DA FIUMICINO PER MILANO;

AEROPORTO DI TORINO,RIPRESI I VOLI NAZIONALI;

AEROPORTO DI CATANIA, VOLI VERSO IL NORD;

RIAPERTI GLI AEROPORTI DI VERONA E VENEZIA;

RITARDI PREVISTI NELLO SCALO DI GENOVA;

3/4 VOLI INTERNAZIONALI VERSO PARIGI;

LUFTHANSA, PREVISTI 200 VOLI;

IRLANDA PROLUNGA LA CHIUSURA FINO ALLE ORE 14;

POLONIA CHIUSO LO SPAZIO AEREO;

BELGIO, DALLE ORE 14 RIPARTONO I VOLI.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *