Aeroporto di Malpensa, in progetto la terza pista

Foto: ЕленАндреаQualche giorno fa Giorgio Fossa, in occasione della presentazione ai giornali dell’operazione di privatizzazione, ha annunciato la costruzione della terza pista nell’aeroporto di Malpensa.

La pista sarà pronta entro il 2015, giusto in tempo per l’Expo di Milano. Occuperà 350 ettari concesi dal Ministero della Difesa. Il valore del terreno è stato stimato in 26 milioni d’Euro, cifra che ritornerà alla Difesa sotto forma di 45 alloggi per gli aviatori in due basi di Brescia, più altri appartamenti per i militari italiani, ancora da realizzare.

Da parte della Sea l’intenzione d’aumentare il volume dei voli, ampliare la struttura di Cargo City e costruire un nuovo polo logistico. Dall’altra Dario Balotta, esperto in Trasporti di  Legambiente, critica codesta decisione facendo notare che ancor prima della crisi economica per la quale sta pasando l’Europa, l’aeroporto di Malpensa era già abbastanza vuoto.

Va bene che ci sarà l’Expo fra qualche anno, ma qui le prospettive sembrano più rosee di quel che sono effettivamente, stiamo a vedere che succede.

No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *