Amici: lo “scherzo” della commissione sulla doppia eliminazione

Dopo aver fatto credere a tutta Italia che le due eliminazioni sarebbero state fatte esclusivamente dai concorrenti (con l’unica possibilità di salvataggio da parte del pubblico), la commissione ha svelato, mezz’ora dopo la mezzanotte, che il tutto era un “simpatico scherzetto”.

La commissione, infatti, in puro stile Grande Fratello (viste le vicende attuali che riguardano alcuni concorrenti) ha dichiarato: “Come non detto! E’ vero che c’era bisogno di un segnale forte ma non possiamo perderci per strada i talenti migliori. Quindi abbiamo scherzato”.

Così facendo, la commissione ha deciso di salvare Rodrigo ed eliminare Borana, da sempre decantata come la degna erede della connazionale Anbeta. La decisione può apparire sicuramente “valida” dal punto di vista artistico. Sotto il punto di vista della correttezza nei confronti dei ragazzi e degli spettatori, invece, è apparsa tutt’altro che giusta e leale.

Il programma si è conquistato un audience altissimo anche perchè molte persone aspettavano l’eliminazione secca di alcuni concorrenti, senza possibilità di salvezza. Eppure, dopo essere stati incollati alla televisione tutta la serata, si sono ritrovati la “sorpresina” della commissione.

Come se non bastasse, durante la serata, ci sono stati numerosissimi litigi tra Grazie Di Michele e Loretta Martinez. Per rendere l’idea della “portata” del litigio sottolineo il fatto che persino Platinette, ad un cero punto, ha urlato alla due “Bastaaaaa!” e Jurman ha rimpianto di non avere i capelli altrimenti, dichiara, ci avrebbe volentieri infilato le mani dentro.

Maria de Filippi, distrutta dal caos creato della commissione, si è distesa per terra, arrendendosi (vedi foto).

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *