Analisi tecnica euro dollaro: trend ancora al ribasso

EUR/USD 12/02/2010Oggi, l’analisi tecnica euro dollaro continua a mostrare segni di debolezza della valuta europea nei confronti del dollaro statunitense. Come visibile dall’immagine allegata, il trend attualmente è ancora volto al ribasso con un andamento del cambio sempre compreso nel canale ribassista originato a fine novembre e al di sotto della trendline che parte da metà gennaio dopo la breve correzione.

Con uno sguardo zoommato al timeframe orario si nota come attualmente il cambio stia rompendo al ribasso i livelli di minimo dei giorni passati anche se gli oscillatori mostrano da una parte una situazione di ipervenduto e dall’altra una probabile divergenza che non escluderebbe una piccola correzione al rialzo nell’intraday.

Al ribasso possiamo notare un interessante livello di supporto attorno all’area 1.35 / 1.3450 dove si trovano il ritracciamento di fibonacci del 61.8% di tutto il movimento rialzista precedente e un precedente livello di minimo. Potremmo vedere raggiunta la zona prima di un più significativo rimbalzo.

Tale rimbalzo dovrebbe dapprima rompere la trendline ribassista che caratterizza il trend da un mese a questa parte e poi potrebbe andare nuovamente verso 1.38 alla cui rottura zone interessanti per degli obiettivi diventerebbero 1.3850, 1.40 e 1.42, ma anche qui sarebbe da verificare la rottura del canale che attualmente intrappola tutto il movimento al ribasso.

Il cambio euro dollaro, soprattutto con la situazione attuale della Grecia, mostra parecchio nervosismo e una volatilità estremamente variabile per cui occorre fare particolare attenzione in queste giornate e tenere l’orecchio sempre teso verso nuove news.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *