Anas e corruzzione oggi nuovi arresti

Recente la notizia dell’arresto di Meduri

Sono circa trecento i militari della guardia di finanza coinvolti nell’indagine che riguarda parecchie regioni dell’Italia, infatti nell’operazione denominata Dama Nera sono coinvolte regioni del nord come ad esempio il Piemonte sino a scendere verso la Calabria, Sicilia e via dicendo, il tutto per tentare di smascherare completamente il giro di corruzione negli appalti di lavori Anas.

lavori anas

Per tutto quello che è venuto a galla quindi grosse irregolarità nella scelta delle aziende che dovevano vincere gare di appalto e quindi a relative mazzette è stato arrestato l’ex sottosegretario alle infrastrutture Luigi Meduri, ma non è l’unico coinvolto in questa brutta situazione.

Infatti sono anche indagati a piede libero quindi con ordinanza di custodia cautelare Antonella Accroianò, e Oreste De Grossi, Sergio Lagrotteria e  Giovanni Parlato, Antonino Ferrante ed Eugenio Battaglia, Concetto Bosco Logiudice, Francesco Costanzo, Giuliano Vidoni, ed i reati a loro contestati spaziano dall’associazione a delinquere alla corruzione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *