Anche il silenzio è una risposta

anche il silenzio è una risposta

anche il silenzio è una risposta

Raccolta di poesie veramente sublime e accattivante quelle che compongono Anche il Silenzio è una Risposta, prima pubblicazione del dottor Francesco Agostini, laureato in lettere e redattore del periodico InStoria-Quaderni, nonché direttore del sito tennistico Tennis Culture.

 
È il tema del distacco a essere il punto nevralgico dell’intera opera che viene maifestato non solo attraverso la sofferenza incolmabile che lascia nell’animo umano, ma anche e soprattutto come punto di partenza per reagire e cercare nuovamente un confronto o un contatto. Il silenzio in pratica genera, anche senza volerlo, una risposta, una dato di fatto da acquisire, un po come si chiede qualcosa e non si ha risposta fa capire che il nostro interlocutore non è interessato a noi, ne a quello che gli stiamo chiedendo, si crea quindi una scelta di campo e quindi una vera e propria azione, positiva o negativa che sia.
 
In tutta la raccolta si capisce il forte distacco che ogni essere umano percepisce e vive, senza nessun modo di evitarlo poiché gli addii fanno parte dell’esistenza di ogni essere vivente, quasi come se fosse un ruolo dal quale non ci si può sottrarre. Questo ruolo ingrato genera delle ferite profonde che non si vedono a occhio nudo, ma come qualsiasi cosa che non è immediatamente visibile è letale. L’unico rifugio sono i ricordi piacevoli, un po come insegna il grande scrittore J.M. Barrie nel suo ‘Peter Pan’, dove per poter volare occorre avere un pensiero felice e dove si cerca di ingannare la sofferenza decidendo di non crescere mai. Quella che poteva rappresentare un racconto per bambini è in realtà l’unico antidoto possibile al distacco che genera sofferenza e alla morte, contro la quale non esiste su questa terra alcun rimedio. 
 
Perdere una persona cara genera infatti un distacco indelebile, incolmabile, talmente tanto doloroso da non poter essere facilmente superato, se non tramite il ricordo della persona che si è persa non nei momenti più tristi ma in quelli più felici, dove tutti eravamo sereni. Il primo passo per dare una risposta è appunto il silenzio, un silenzio positivo che si affaccia con un sorriso.  
Per ulteriori informazioni si può consultare il sito stesso dell’autore, nel quale il dott. Agostini esamina i vari stili di scrittura e da dei consigli pratici per gli aspiranti poeti e romanzieri.
La raccolta può essere acquistata sul sito della casa editrice GB EditoriA o sul sito della libreria ibs.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *