Antennagate, l’iPhone 4 e problemi di ricezione

Steve Jobs, fondatore della Apple, ha ammesso durante una conferenza stampa che lo smartphone ha un problema di ricezione dell’antenna.

Il telefonino arriverà in Italia e in molte altre nazioni a luglio. Non ci sarà alcun ritardo nella distribuzione dovuta ai problemi di ricezione.

In realtà l’ iPhone 4 perde in parte la linea se viene impugnato dal lato sinistro.  La Apple ha deciso di regalare una protezione di gomma che costerebbe 29 euro ed ha previsto che il periodo di tempo in cui restituire l’apparecchio e ottenere il rimborso sia esteso da 7 a 30 giorni.

Le critiche al telefonino sono state mosse soprattutto online. In particolar modo Jobs ha colpevolizzato il sito Gizmodo che ha diffuso un video relativo ad un prototipo dell’iPhone, ove veniva toccato l’angolo del telefonino causando un notevole calo di ricezione.

In realtà su 3 milioni di telefonini venduti le lamentele sono state poche: solo lo 0,55% in 4 settimane ha protesato con l’assistenza per problemi di linea e solo l’1,7% lo ha restituito, in confronto al 6% degli acquirenti del precedente iPhone.

No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *