Anticipata la fine del mondo al 21 maggio 2011

Chi credeva alla profezia Maya sulla fine del mondo prefissata al 21 dicembre del 2012, si sbagliava.

La data del giudizio universale sarebbe anticipata al 21 maggio di quest’anno.

Questo secondo quanto afferma Harold Camping, fondatore di una comunità di cristiani che afferma di aver studiato attentamente la Bibbia, e di averne decifrato le indicazioni riguardo il giudizio universale.

Non è la prima volta che Harold Camping profetizza la fine del pianeta. Nel 1994 non aveva dubbi, il 6 settembre, il pianeta sarebbe stato dilaniato dalle fiamme e dal dolore. Il 7 settembre, si accorse di aver commesso qualche errore nei calcoli, ma si corresse subito: il 2 ottobre dello stesso anno. Quella era la data esatta. Sbagliò di nuovo.

Questa volta però è sicuro, un attento studio numerologico sulla Bibbia indica chiaramente che il giudizio universale avrà inizio il 21 maggio 2011, e si protrarrà tra morte e sofferenze per il genere umano fino al 20 ottobre 2011, giorno della “apocalisse definitiva“.

Intorno alla fine del mondo, nel frattempo, comincia a crearsi un vero e proprio buisness: astrologi e maghi consultano le stelle e le carte, il cinema hollywoodiano sforna colossal come “2012”, santoni e predicatori, in attesa di essere giudicati dal Signore, vendono libri e seminari.

Dunque pongo questa domanda ai predicatori ed ai creduloni: secondo voi quanto vale la fine del mondo, in dollari?

8 Comments

  1. Oscar 15 agosto 2011
  2. Oscar 20 agosto 2011
  3. Oscar 22 settembre 2011
  4. Oscar 8 dicembre 2011
  5. Oscar 26 dicembre 2011
  6. Kataos 28 dicembre 2011
  7. Oscar 3 giugno 2012
  8. Oscar 9 agosto 2012

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *