Apple: download fenomenali dell’applicazione iMussolini

Le applicazioni dell’iPhone impazzano, e sono davvero tantissime quelle scaricate dai fedelissimi dei dispositivi Apple.

Ed  è incredibile quanto una semplice idea di un napoletano messa su AppStore, possa scalare in pochi giorni la classifica delle migliori ed elaborate applicazioni per iPhone. Il tutto con solo dei comuni video o documenti,  che sono inerenti alla persona del dittatore “il Duce”.

Per molti l’applicazione, che prende il nome di iMussolini, è un insulto alla memoria del dittatore Mussolini, per altri solo un modo di ricordare la storia, un mezzo di informazione per riportare alla memoria come è stato e cosa ha determinato il regime dittatoriale fascista in Italia e in Europa.

Ma l’applicazione ideata da Luigi Marino, un giovanissimo imprenditore di soli 25 anni, intanto fa record di download, e polemiche o no, sembrano essere davvero in tanti gli interessati al passato fascista.

Una fase preoccupante o solo una grande voglia e curiosità di conoscenza?

Un gruppo sopravvissuto allo Shoah, non sembra avere dubbi, affermando: «E’ un Insulto alla memoria delle vittime del nazismo e del fascismo»

L’applicazione iMussolini, costa 0,79 cent ed è ha avuto un riscontro di mille download giornalieri.

L’ideatore metterà nel portafogli il 70% degli incassi, e non vuole far rimuovere l’applicazione in quanto è formata da documenti e video che sono comunque già presenti e ben ricercabili sul web. Luigi Marino ha dichiarato che rimuoverà tutti i commenti che esortano il duce e il fascismo, ogni slogan fuori luogo, ed eviterà di dare man forte a coloro che soffrono di nostalgia della dittatura.

No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *