Apple e la sfida a PayPal

Apple lancia un metodo di pagamento sicuro tra i possessori dei suoi cellulari

Per inviare denaro che non deve per obbligo passare attraverso un conto bancario, ecco da questo concetto è nato PayPal , ora il gruppo Apple cerca di realizzare un prodotto per ora esclusivo per chi possiede un’Apple che permetterà di creare i pagamenti necessari senza far altro che accedere ad una app.

Apple

Non è sicuramente la prima volta che delle grandi aziende del settore provano ad emulare PayPal, infatti un servizio simile è anche stato immesso con pochissimo successo da Google per non parlare del servizio su Facebook che non hanno minimamente sfiorato il successo che ha ottenuto invece nella gestione dei pagamenti sicuri on line di PayPal.

Nel frattempo crescono a dismisura i pagamenti effettuati da PayPal e pare che l’obbiettivo comune sia quello di portare col tempo ad effettuare sempre meno pagamenti in contanti ma ad utilizzare sempre di più il metodo del pagamento tramite smartphone.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *