Arrestato Roman Polansky in Svizzera!

polanskyArrestato Roman Polansky in Svizzera!

Roman Polansky è stato arrestato in Svizzera dove avrebbe dovuto ricevere un premio alla carriera in occasione del Zurich film festival.

Il motivo del fermo risale al 1978 quando il regista polacco venne accusato di stupro da una ragazza di soli 13 anni, Polanski si sottrasse al processo fuggendo dagli stati uniti quello stesso anno. Ora il regista si trova in carcere in attesa di estradizione ma attorno al suo caso si sta alzando un polverone mediatico e diplomatico.

Da una parte i colleghi del mondo dello spettacolo si stanno mobilitando per ottenere la sua liberazione,dall’altra il ministro degli esteri polacco e quello francese si stanno impegnando perché venga concessa la grazia al grande artista.

L’incredibile storia di Polansky iniziata nel 1933 a Parigi assomiglia tanto ad un film ricco di colpi di scena: la fuga dal ghetto di Varsavia durante l’occupazione nazista, il matrimonio con l’attrice Sharon Tate poi assassinata all’ottavo mese di gravidanza nel 1969 dalla setta di Charles Manson ed infine questo nuovo capitolo che lascia di nuovo tutti i suoi ammiratori con il fiato sospeso sperando in un cinematografico lieto fine.

2 Comments

  1. Leda 29 settembre 2009
  2. johnnybuy 29 settembre 2009

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *