Asteroide al centro dell’Africa

Alcuni ricercatori dell’Università di Padova, guidati da Giovanni Monegato, hanno riscontrato la presenza al centro dell’Africa, di un cratere che è stato causato dalla caduta di un asteroide o una cometa, dal diametro di circa due chilometri.

Un grandissimo anello dal diametro variabile tra i 36 e i 46 chilometri, è stato individuato in Congo. Grandezza record, perchè entra di diritto tra i 25 crateri di maggiori dimensioni mai conosciuti sulla superficie terrestre. La più grande, e la più conosciuta traccia di un cratere presente oggi sulla Terra, è quella di 300 chilometri nella penisola dello Yucatan, risalente a circa 65 milioni di anni fa. Quell’impatto ebbe delle conseguenze talmente catastrofiche nell’atmosfera, da essere all’origine della scomparsa dei dinosauri.

Per accertare che questo cratere sia stato effettivamente causato dalla caduta di un asteroide, gli studiosi padovani, si recheranno in Congo, e si metteranno alla ricerca dei quarzi, che dovrebbero essere stati generati proprio dalla caduta sul suolo dell’asteroide.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *