Attenti al Paracetamolo, l’abuso causa epatite acuta

Quante volte avete assunto il Paracetamolo contenuto nei farmaci più comuni come la Tachipirina? A volte si assume anche per un banale, ma fastidioso raffreddore. Noi stessi facendoci un esame di coscienza dovremmo pensare di curarci di più con rimedi naturali e sostituire il Paracetamolo, magari con l’Echinacea. Alcuni studi e segnalazioni negli effetti collaterali hanno fatto preoccupare i medici che annunciano di ridurre i consumi perchè un abuso potrebbe portare ad un epatite acuta. La prima regola per un uso corretto del farmaco è non superare il suo massimo dosaggio, cioè 4 grammi al giorno e non fare combinazioni con altri analgesici contenenti sempre lo stesso principio attivo, cioè il Paracetamolo.

Infatti, un uso eccessivo e quindi un sovradosaggio, genera insufficienza epatica che rappresenta in Europa un quinto di tutte le mori per overdose del farmaco. Altro fattore importante è non associare il farmaco con oppioidi. E’ bene sapere che nell’ 87 per cento dei casi il Paracetamolo è indicato con la sigla APAP o ACET.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *