Avvio campionato, scintillante 2-2 tra Milan e Lazio

Dopo una lunga estate caldissima e il tormentone dello sciopero, concretizzatosi alla prima giornata, che doveva andare in scena il 27 – 28 agosto, finalmente il campionato italiano si è deciso a partire. Anticipo di tutto rispetto, ieri sera alle 20:45 a San Siro tra Milan e Lazio.

I campioni d’Italia contro una delle squadre che meglio si sono mosse in questa sessione di mercato estivo. E si è visto subito, almeno nella prima mezzora, quando, prima con un gran gol di Klose (13′), che ha aggirato Nesta, poi con un’inconrata di testa di Cissè (22′), i biancocelesti hanno piegato il Milan 2-0. Esordio migliore per i due campioni arrivati quest’anno a Formello non ci si poteva attendere e difficilmente i tifosi della lazio rimpiangeranno Zarate in attacco.

Nell’ultimo quarto d’ora della prima frazione di gioco, invece, sale in cattedra il Milan, e si vede. Micidiale azione Cassano – Aquilani – Cassano – Ibrahimovic, che non si fa pregare e appoggia in rete, dimezzando le distanze. Il pareggio arriva al 33′ con un colpo di testa di Cassano, su assist da calcio d’angolo di Aquilani.

Ripresa, che vede protagonista il Milan, più intraprendente e padrone del gioco, mentre la Lazio chiude gli spazi, si difende, e riparte in contropiede, come quando al 65′ uno straripante Cissè supera Abbiati e colpisce a botta sicura, ma grazie all’intervento in extremis di Nesta la palla finisce in calcio d’angolo.

Finisce 2-2 a Milano, un risultato che dimostra ancora di più come la Lazio si candidi ad essere una delle protagoniste di questa Serie A 2011/2012.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *