Avvistamento di Foca monaca nel Tirreno centrale

Negli ultimi tempi sono aumentati gli avvistamenti di singoli soggetti di foca monaca (Monachus monachus) da parte di cittadini, chi per lavoro o diletto, naviga nel mediterraneo.

Le ultime segnalazioni riguardano le coste della Toscana, tra la fine del 2010 e l’inizio del nuovo anno. Non mancano avvistamenti nel tirreno e lungo la costa Laziale prospicienti le Isole Ponziane e lo specchio acqueo antistante il promontorio del Parco del Circeo.

Gli avvistamenti della foca monaca, se da un lato fanno ben sperare, a una ricolonizzazione di alcuni siti importanti del Tirreno, ove nei secoli scorsi la specie era presente, ma con gli anni è scomparsa a causa di un’antropizzazione selvaggia della costa.

Oggi tali avvistamenti di singoli esemplari di foca monaca, devono essere considerati come attività erratica in particolare di alcune giovani foche facenti parte della specie di foche Monachus monachus.

One Response

  1. Giulia 10 gennaio 2011

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *