Baciami Ancora: proiezioni con sottotitoli per non udenti

‘Baciami ancora’, il nuovo film di Gabriele Muccino, nelle sale dal 29 gennaio, sarà proiettato con i sottotitoli per non udenti.

L’iniziativa, nata per venire incontro alle persone affette da problemi di udito, è stata annunciata da Domenico Procacci, fondatore della Fandango. La casa di produzione è inoltre intenzionata a riproporre l’iniziativa anche per la pellicola di prossima uscita ‘Mine Vaganti’ di Ferzan Ozpetek ed estenderla per tutte le sue produzioni.

“Il progetto di stampare e mettere in circolazione alcune copie con sottotitoli per non udenti  – ha dichiarato Procacci – non è semplice. Bisogna trovare le sale interessate e fare attenzione che questo non crei problemi alla normale distribuzione”.

Per ora sono cinque le sale che hanno aderito all’iniziativa della Fandango: l’Apollo di Milano, il Modernissimo di Napoli, l’Astra di Padova, il Piccolo di Bari e naturalmente il Politecnico Fandango di Roma.

La speranza di Procacci e della Fandango è che all’iniziativa aderiscano innanzitutto altre sale, ma anche altri produttori e distributori, in modo che quella che si potrebbe definire una ‘buona pratica’ si diffonda, tanto da divenire una regola.

“Così da non penalizzare  – ha concluso Procacci – quella fetta di pubblico che può vedere al cinema soltanto film stranieri ma mai quelli italiani, se non aspettando l’uscita in Dvd o il passaggio televisivo”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *