Bari: agguato in Piazza Umberto a Carbonara, un morto

Un agguato mortale è avvenuto ieri sera a Bari. Due killer con il volto coperto  e a bordo di uno scooter hanno aperto il fuoco contro Giuseppe Mizi, 38 anni, uccidendolo all’istante.

L’agguato è avvenuto ieri sera in Piazza Umberto a Carbonara, una ex frazione di Bari.  Fin qui non ci sarebbe da meravigliarsi visto che in zona ogni tanto qualche regolamento di conti avviene, ma il problema per cui questo agguato deve far riflettere è che è il quinto che avviene in una decina di giorni.

Infatti questo è il quinto agguato che avviene in provincia di Bari in 10 giorni, ma a differenza degli altri è che in altre occasioni i bersagli dei killer sono rimasti soltanto leggermente feriti, in questa occasione invece ci è cascato il morto.

Per i Carabinieri, all’origine degli attentati potrebbe esserci in atto un regolamento di conti tra bande criminali rivali di nuova generazione, assoldate dalla criminalità organizzata.

Nell’aggiato di ieri sera è rimasta ferita in modo lieve anche una donna che era in compagnia di Mizi prima dell’agguato mortale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *