Bazoli presidente emerito di Intesa Sanpaolo

Un nuovo ruolo per il presidente uscente dell’istituto bancario.

Dal 2016 con l’arrivo del consiglio monistico, cioè consiglio all’inglese il presidente uscente Bazoli sarà appunto come prevede il nuovo regolamento per tre anni di ruolo come presidente emerito.

La banca Sanpaolo

Questo viene previsto nel nuovo regolamento e per la durata di tre anni per permettere al nuovo insediamento di avere anche il confronto e l’esperienza di gestione di chi prima era al comando.

Importante è anche considerare che per la legge il mandato sarà gratuito e per la maggiore il ruolo è istituzionale, infatti la figura parteciperà a gala e a riunioni istituzionali.

IL nuovo insediamento se tutta la burocrazia avrà il giusto processo sarà insediato in aprile 2016.

Indiscrezioni dichiarano che la legge del presidente onorario sia stata studiata ad hoc per Bazoli e la sua carriera dal 1982 presso la banca Intesa e che quindi questo trattamento sia una sorta di premio istituzionale per il suo operatp.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *