Berlusconi promette dimissioni. I mercati non ci credono. Spread a 575

Il Presidente del Consiglio presenterà le dimissioni. La felicità del popolo e degli avversari sprizza da tutti i pori, l’Italia sarà presto un Paese diverso, migliore, ma soprattutto ritornerà quel benessere ormai quasi dimenticato?

Purtroppo i mercati non credono alla promessa di dimissioni da parte di Silvio Berlusconi. Infatti, oggi sono stati battuti tutti i record negativi rispetto al differenziale tra i titoli di Stato italiani e tedeschi; il differenziale è arrivato a toccare quota 575 punti e Piazza Affari perde quasi il 4%.

I mercati, e anche gli italiani, richiedono azioni immediate e notizie certe.E’ ora che la politica, e soprattutto l’attuale Governo, si assuma le sue responsabilità.

Sarebbe bello cambiare tutto con semplice tocco di una bacchetta magica e pensare agli ultimi due tre anni di crisi come periodo ormai lontano!

La domanda che ci facciamo, senza star li ad allungare il brodo senza far nulla, abbiamo un partito, un uomo, un simbolo, un pensiero politico che possa far si che il nostro bel Paese ritorni agli antichi splendori ?

I nostri politici sono a mio avviso persone buffe, carine, che son li a fare i loro disegnini, mentre tutto intorno il mondo va a rotoli”!

Cambierà, dovrà cambiare!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *