Blade Runner, in arrivo il sequel?

Un sequel di Blade Runner potrebbe essere presto realtà. La casa di produzione Alcon Entertainment infatti ha acquisito i diritti e quasi raggiunto l’intesa con il regista Bud Yorkin.

La casa di produzione (satellite della Warner Bros) ha tenuto a precisare che la nuova pellicola sarà un sequel e non un remake (genere in voga in questi anni, con risultati spesso pessimi), e che l’idea originale non verrà tradita.

Blade Runner, diretto da Ridley Scott  nel 1982 è considerato una pietra miliare della fantascienza e un eventuale seguito potrebbe deludere milioni di fan della pellicola originale.

La Alcon inoltre ha dichiarato di aver acquisito i diritti, a patto che non faccia un remake dell’originale,mentre non è escluso che possa nascere un serial televisivo ispirato al film.

Non è chiaro se nel progetto saranno coinvolti anche gli attori Harrison Ford e Rutger Hauer, protagonisti del film di Scott. L’idea di un sequel di Blade Runner circola da molti anni nell’ambiente di Hollywood.

Ora che il progetto sembra aver assunto concretezza c’è da sperare che, come succede spesso con i seguiti, il livello qualitativo non scenda vertiginosamente. Anche se , fare il seguito di un capolavoro come Blade Runner tentando di eguagliarne la qualità è un’impresa quasi impossibile.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *