Bruce Springsteen: the E Street band London Calling, Live in Hyde Park

Appena uscito (22 giugno) il dvd di Bruce Springsteen the E Street bandLondon Calling: Live in Hyde Park”.

Si tratta di un concerto (commercializzato dalla Columbia Records in formato doppio DVD e Blue Ray Disc) registrato a Londra all’Hard Rock Calling Festival il 28 giugno 2009.

Il concerto (ripreso tutto in HD) si compone di 27 canzoni e ha una durata di 172 minuti.

La scaletta è la seguente:

1. London Calling (The Clash)
2. Badlands
3. Night
4. She’s The One
5. Outlaw Pete
6. Out In The Street
7. Working On A Dream
8. Seeds
9. Johnny 99
10. Youngstown
11. Good Lovin’
12. Bobby Jean
13. Trapped
14. No Surrender
15. Waiting On A Sunny Day
16. The Promised Land
17. Racing In The Street
18. Radio Nowhere
19. Lonesome Day
20. The Rising
21. Born To Run
22. Rosalita (Come Out Tonight)
23. Hard Times (Come Again No More)
24. Jungleland
25. American Land
26. Glory Days
27. Dancing In The Dark
28. Raise Your Hand (sui titoli di coda)

Ci sono anche 2 bonus tracks: “The River” (live at Glastonbury Festival, 2009) e “Wrecking Ball” (live at Giants Stadium, 2009)

In un’intervista Springsteen dice che era un po’ perplesso circa l’idea di rendere disponibile in video le sue esibizioni live ma si è persuaso perché ha realizzato che materiale come questo rende piuttosto bene l’idea di cosa lui e la sua band riescano a trasmettere in una esibizione live.

Il concerto ad Hyde Park a suo parere rende bene il senso dei pezzi e il ruolo e le meccaniche della band poiché è registrato in buona parte alla luce del sole, per questo senza artifici e trucchi scenici, quasi che Bruce sia un quarterback e suggerisca le azioni alla band.

Nell’ultimo tour poi Springsteen ha dato la possibilità al pubblico di suggerire alla band i brani da eseguire raccogliendo tanti titoli preferiti scritti su cartelli e fogli di ogni genere. Questa opportunità ha garantito che la band eseguisse sempre brani diversi in ogni concerto e mettendo alla prova la memoria d’archivio della E Street.

Bruce Springsteen nell’intervista fa i complimenti anche a Brian Fallon dei Gaslight Anthem con cui esegue una bella versione di “No Surrender”; la band di New Brunwick (New Jersey) è stata nominata da Springsteen tra le prime 100 bands del secolo per l’album “The ’59 Sound nel sondaggio della rivista Q.

Insomma ha detta del “Boss” Londra e Hyde Park sono uno dei posti migliori per dare piena espressione alla potenza della E Street Band.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *