“Butta la Calabria nel Cestino”. Slogan raccolta differenziata a Spresiano

Al comune di Spresiano, in provincia di Treviso, hanno fatto stampare un volantino per promuovere la raccolta differenziata, nel quale tra gli oggetti da collocare nel cestino ci sarebbe anche la regione Calabria.

Il sindaco in questione é Riccardo Missiato e non é leghista, come si potrebbe pensare in un primo momento. E’stato eletto in una lista civica, la quale ha goduto anche dell’appoggio del Partito Democratico.

La vicenda ha scatenato tante polemiche, ma dal comune della cittadina trevigiana, hanno fatto sapere che si é trattato di un equivoco, nel senso che, per fare prima, hanno detto di aver fatto un taglia e incolla da Internet e non si sono accorti di cosa hanno inserito nel volantino.

La spiegazione fornita é molto strana, perché se si é trattato di un errore e’ possiile che nessuno si sia accorto della cosa prima della stampa del volantino. Lo hanno fatto ad occhi chiusi?…

Se invece, di errore non si é trattato, si tratterebbe di un fatto gravissimo, perchè una istituzione pubblica darebbe espressione ad un sentimento diffuso di razzismo nei confronti della Calabria e dei calabresi, se si ritiene che essa meriti di finire nel cestino della spazzatura.

Fonte: IlQuotidiano.it

No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *