Caccia ai cimeli di Lost: copione messo in vendita

Mattew FoxMentre i nostalgici, alle prese con l’ astinenza da Lost, si consolano rivedendosi in dvd tutta la serie, e mentre impazza su internet il dibattito su un ipotetico spin off o meno, ecco che inizia la “caccia al tesoro”.

Rappresentata ovviamente da tutti quegli oggetti, originali, che hanno contraddistinto le riprese di questi sei anni. E così su Ebay è messo in vendita addirittura il copione autografato del pilot della serie.

Le firme di sei attori campeggerebbero sulla prima pagina, almeno da ciò che si vede dalla foto presente sull’inserzione. Una vera chicca, una rarità che farà gola a molti e che potrebbe scatenare un’asta accanita. C’è da giurarci che non sarà l’unico cimelio che finirà conteso nei prossimi tempi.

Bisogna considerare innanzitutto il successo mediatico senza precedenti di Lost. Soprattutto nei primi tre anni ad esempio, molti fans americani organizzavano le proprie ferie dal lavoro per farle coincidere con l’inizio delle riprese delle nuove puntate. La location era un’isola delle Hawai e quindi quale migliore occasione per godersi le spiagge del pacifico e poter assistere dal vivo al lavoro della troupe.

Considerando poi che l’isola in questione non era immensa e che in fondo gli attori, registi, tecnici, cameraman e impiegati di produzione non erano inavvicinabili vi potete fare un’idea delle opportunità che si sono presentate per i fan più sfegatai e per i cacciatori di cimeli. Autografi, magliette, souvenir, materiale tecnico insignificante, foto ricordo, foto prese da lontano durante le riprese.

C’è da giurarci che più di un appassionato che in quel periodo è stato nella zona delle riprese ha portato qualcosa a casa per ricordo. Quindi dopo il copione è facile che anche altri gadget, magari di minor valore romantico, possano finire all’asta su internet, anche se la maggior parte verranno probabilmente trattenuti dai proprietari come ricordo personale.

Tra la produzione ed i fans d’altronde è sempre esistita una certa simbiosi, così come il cast non si è mai sottratto al contatto con i propri appassionati. Quegli stessi appassionati in trasferta che poi, sui vari blog e forum, facevano circolare spoiler e anticipazioni dedotte da indiscrezioni o particolari frammenti di scene cui avevano assistito.

Insomma, la misteriosa isola di Lost potrebbe riservarci un ennesimo colpo di scena, la presenza di un tesoro nascosto. Se non dal grande valore economico perlomeno affettivo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *