Calcio: 10 minuti di espulsione a chi simula nel calcio

calcio-simulaEcco la proposta che arriva direttamente dal vice presidente della Fifa , Jack Warner,  per combattere le sempre piu frequenti cadute in area di rigore; come succede nel rugby e nell’hockey , la proposta sarebbe di punire con 10 minuti di esplusione chi simula nel calcio.

Jack Warner , promotore di idee innovative per combattere chi lui considera degli “imbroglioni” , è molto deciso nel portare in avanti la sua idea e dichiara :””La Fifa deve essere più severa. Un giocatore che simula deve restare per 10 minuti fuori dal gioco. Questa misura bloccherebbe tale comportamento.

E’ disonesto. La gente paga per vedere una partita di calcio, non una recita di attori. Abbiamo visto calciatori stramazzare a terra come morenti, poi risuscitare improvvisamente come Lazzaro”

Jack Warner è anche presidente della Concacaf la federazione calcistica del centro-america ha iniziato quasi a delirare e vorrebbe portare il numero di calciatori a 10 , ridurre le aree di rigore :”non c’è ragione, perché il calcio debba restare statico per 500 anni. Al contrario abbiamo il dovere di svilupparlo e farlo evolvere”.

Continua dicendo che è molto favorevole al tetto salariale per evitare che ingaggi di calciatori arrivino a cifre stratosferiche e uniformando e rendendo piu competitive tutte le squadre , facendo  tornare il calcio ad un vero e proprio spettacolo senza vedere squadre di gran lunga piu forti dove un calciatore viene pagato piu del valore della squadra avversaria.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *