Calcio, a Mourinho la “Panchina d’oro” 2010

Un altro “titulo” per il favoloso 2010 dell’Inter a José Mourinho. Il tecnico di Setubal,  dopo il triplete conquistato con la squadra nerazzura si vede assegnare anche la “Panchina d’oro” 2010.

Mourinho è stato eletto il migliore dai suoi stessi colleghi, nonostante le poche simpatie che ha attirato su di se nei suoi trascorsi italiani.

Lo Special One succede nell’albo d’oro a Massimiliano Allegri, che nel 2009 si impose a sorpresa, grazie alle eccellenti prestazioni del suo Cagliari. Mou è il secondo straniero a conquistare il trofeo, dopo il successo nel 1991 di Raymond Goethals, allora allenatore del Marsiglia.

Orgoglio in casa Inter, espresso dalle parole del presidente Moratti, per il il riconoscimento al tecnico portoghese che difficilmente sarà dimenticato a Milano.  Tra gli “elettori” di Mourinho anche Ranieri,con il quale spesso ha polemizzato nei suoi due anni in Italia. Critico invece Nicchi, presidente dell’Associazione Italiana Arbitri, il quale auspicava la vittoria di un tecnico italiano.

Al secondo posto nelle preferenze, Luigi Del Neri, che nello scorso campionato ha condotto la Sampdoria fino al quarto posto, permettendo alla squadra blucerchiata di giocarsi l’accesso in Champions League. Per Ranieri invece un terzo posto, mentre il premio per la Serie B è andato a Pierpaolo Bisoli.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *