Calciomercato: no di Pato al Psg, salta l’arrivo di Tevez al Milan

Si complica la trattativa che potrebbe portare l’argentino Carlos Tevez al Milan. Il rifiuto di Pato di trasferirsi a Parigi, alla corte di Leonardo e Ancelotti, ha di fatto interrotto l’affare che avrebbe portato l’Apache in rossonero.

L’offerta del Psg per Pato, di 28 milioni più bonus, avrebbe fornito alla società di via Turati la liquidità necessaria per l’acquisto del giocatore del City.  Quando tutto sembrava definito e l’accordo tra il Milan e i francesi era ad un passo, il giocatore ha gelato tutti rifiutando il trasferimento a Parigi e bloccando il mercato rossonero.

Galliani era volato stamane a Londra per concludere l’affare Tevez, certo che con i soldi incassati dalla cessione del “Papero” al Paris Saint Germain avrebbe chiuso la trattativa.

Ora però, lo scenario appare quanto mai incerto, la volonta di Tevez è quella di giocare in rossonero, ma visti gli ultimi sviluppi non si esclude un rientro in gioco dell’Inter.

La società nerazzurra aveva ormai rinunciato al giocatore dopo il rifiuto di quest’ultimo, ma ora che la trattativa coi rossoneri non sembra dare i suoi frutti Moratti e i suoi potrebbero beneficiarne.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *