Cassano-Sampdoria, rottura totale!

La rottura tra Antonio Cassano e la Sampdoria di Riccardo Garrone sembra essere giunta a un punto di non-ritorno.

Questa mattina la società blucerchiata ha inviato una memoria al collegio arbitrale della Lega Calcio, nella quale si chiede la rescissione unilaterale del contratto in essere.

La Samp punta a ottenere il massimo (una maxi-multa al giocatore?) dal procedimento disciplinare aperto ieri a carico del fenomeno di Bari Vecchia.

Contestualmente a questa richiesta ufficiale, è ovviamente scattata la sospensione interna del fantasista della Nazionale, che quindi non scenderà in campo domani a Cesena.

La causa scatenante questa decisione, come riportato da diversi media nelle ultime ore, pare essere l’aggressione verbale che Antonio Cassano abbia sferrato nei confronti dello stesso presidente Riccardo Garrone 4 giorni fa a Bogliasco.

In merito alla decisione del numero 1 della Samp di non concedere a Cassano di accettare l’invito a una festa in cui avrebbe dovuto ritirare un premio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *