Champions League: Cambiasso trascina l’inter agli ottavi

Dopo l’impresa della Roma in casa contro il Bayern che rimonta e addirittura va a vincere e dopo i due gol del Milan ai danni dei francesi dell’Auxerre, è arrivata finalmente la vittoria anche per i nerazzurrri dopo ben cinque giornate di digiuno in Champions League.

Sin dal primo minuto la formazione di Benitez ha chiaramente fatto capire con quali intenzioni era scesa in campo e dopo qualche giro d’orologio, ecco che arriva la prima occasione per Sneijder che,nonostante la distanza ravvicinata,non riesce a mettere la palla alle spalle del portiere del Twente.

Sempre Sneijder protagonista nel primo tempo con una bellissima punizione a giro sulla barriera che purtroppo si arresta sulla traversa. Le reazioni degli olandesi non tardano a venire e si spingono più volte in avanti senza però risultati sostanziali.Sempre durante il primo tempo,ottimo il tiro di Janssen,ma Castellazzi con riflessi felini gli dice no parando e bloccando addirittura il pallone.

Per sbloccare il risultato bisogna attendere il secondo tempo, quando al minuto 55 Cambiasso rapina un pallone in area e con freddezza lo infila in rete. Ed è uno a zero.Fantastico come sempre capitan Zanetti che dopo aver saltato come birilli gli avversari del Twente scarica un ottimo sinistro sul primo palo del portiere Mihajlov che ancora una volta non si fa cogliere di sopresa.

Interessante occasione anche per Stamkovic che dall’altezza del dischetto di rigore sbaglia un gol quasi già fatto. Un Inter che senza dubbio ha meritato questa vittoria e con 10 punti matematicamente proiettata agli ottavi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *