Champions League: tocca a Milan e Roma

Il pesante 3-0 subito dall’Inter contro il Werder Brema ha gettato ulteriore benzina sul fuoco in casa nerazzurra, proprio alla vigilia della partenza per Dubai, dove i campioni d’Europa cercheranno di aggiudicarsi il mondiale per club (la vecchia Coppa Intercontinentale).

Mentre il tecnico Benitez assicura che con i rientri di Maicon e Milito si vedrà la vera Inter, il presidente Moratti sta riflettendo sul da farsi. In caso di esonero del tecnico spagnolo, diverse alternative, non del tutto confermate: da Spalletti, fresco vincitore del campionato russo, alla “bandiera” Walter Zenga, diverse le soluzioni possibili ma non ancora ufficiali.

Intanto, il mercoledì di Champions League vede in campo Milan e Roma. Nonostante la qualificazione, il tecnico dei rossoneri Allegri pretende la massima concentrazione contro l’Ajax, di scena a San Siro.

Discorso leggermente diverso per la Roma alla quale, dopo la rimonta sul Bayern, basterebbe un punto sul campo dei romeni del Cluj per qualificarsi o addirittura la sconfitta nel caso in cui i bavaresi vincessero con il Basilea.

Tuttavia il tecnico Claudio Ranieri mantiene alta la concentrazione :”Ci basta un punto, non dobbiamo pensare a quello che fa il Bayern, ma solo a vincere la nostra partita: quello che fanno i tedeschi non ci interessa”.

No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *