Christian Di Maggio boccia il calendario 2015 di Sara Tommasi

 

In questi ultimi giorni non si fa altro che parlare del calendario 2015 di Sara Tommasi. Secondo molti è sensuale, ma non volgare. Secondo altri è poco sexy! L’ex agente della soubrette di Terni, Christian Di Maggio, ha espresso la sua opinione in un’intervista rilasciata a IGossip.it. Il manager dei vip ha parlato anche della vincitrice di Miss Europe Continental 2014, Nicole Di Mario, della grazia all’ex re dei paparazzi italiani Fabrizio Corona, del fenomeno musicale dei Monkey Bros e della sua vita privata.

Christian Di Maggio ha spiegato di non essere più in buoni rapporti con l’ex naufraga dell’Isola dei famosi e sugli attacchi social della sfegatata tifosa romanista nei confronti degli juventini, napoletani e laziali ha dichiarato: “In realtà Sara non è mai stata tifosa, ma lo diventa nel momento in cui essere tifosa può farle fare “audience”. In sintesi potrebbe diventare tifosa anche del Napoli se De Laurentis le desse una parte in un film. Il prossimo passo che farà, sarà spogliarsi per la vittoria di una squadra a caso”.

Il suo giudizio nei confronti del nuovo calendario di Sara Tommasi è davvero impietoso: “Mi chiedo, dopo che tutti hanno potuto ammirarla con la farfallina svolazzante davanti a Montecitorio, chi acquisterà un suo calendario quasi vestita? Avrebbero dovuto chiamare Alfonso Luigi Marra come stylist del calendario. Per il resto è la solita Sara con qualche annetto e qualche smagliatura in più… Bravo Baronio che ha saputo cogliere il buono, ma un po’ di Photoshop in più o magari anche una ripassatina dal chirurgo delle star Giacomo Urtis sarebbe stato opportuno!”.

Come reagirà la Tommasi a queste dichiarazioni al vetriolo di Christian Di Maggio? Lo scopriremo molto presto!

No Responses

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *