Ciclismo, Giro di Spagna: Nibali vince la Vuelta

Vincenzo Nibali ha vinto il Giro di Spagna (Vuelta a Espana). Per l’ufficialità manca solo l’ultima tappa che, come da tradizione, sarà una passerella con finale che interesserà solo i velocisti rimasti in corsa.

Nell’ultima tappa insidiosa l’italiano ha amministrato i 50’’ secondi di vantaggio che aveva sul più immediato inseguitore in classifica, lo spagnolo Ezequiel Mosquera, che si è battuto con grande generosità fino all’ultimo.

In quest’ultima frazione (San Martín de Valdeiglesias – Bola del Mundo) sulla temuta salita finale, a 4 Km dall’arrivo, Mosquera si gioca il “tutto per tutto” scattando. Nibali gli concede qualche metro dopodiché risponde andandolo a riprendere. Lo spagnolo insiste e guadagna ancora un po’, ma il suo vantaggio per circa tre Km rimarrà sempre fra i 10’’ e 18’’.

Nell’ultimo Km il corridore della Liquigas-Doimo recupera e giunge all’arrivo praticamente a ruota dell’avversario. E’ fatta. A vent’anni dall’ultimo trionfo (Giovannetti nel 1990), un italiano è trionfatore alla Vuelta.

Complimenti allo “Squalo dello Stretto” (questo è il suo soprannome); dopo gli importanti piazzamenti ottenuti in questi ultimi anni al Giro d’Italia e al Tour de France è arrivata la consacrazione.

Ora è entrato di diritto tra i “Grandi del Ciclismo”…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *