Cinese vende un rene per comprare l’iPad 2

Esistono paesi dove i prodotti Apple costano più del normale. Un iPad 2 di ultima generazione, nonostante venga proprio fabbricato in Cina, viene tassato a tal punto da risultare il tablet più costoso in commercio in quel Paese. E anche così c’è comunque qualcuno che lo compra.

Ma uno studente Cinese, evidentemente con un reddito molto basso, è riuscito a comprarne uno lo stesso. Come? Vendendo un rene! Il ragazzo identificato appena come Zheng ha 17 anni e studia nella provincia Cinese di Anhui.

Egli ha dichiarato che una impresa di compra/vendita di organi entrò in contatto con lui attraverso internet offrendo la ragguardevole cifra di 3000 dollari statunitensi (circa  22.000 yuan) per uno dei suoi due reni.

Zheng accettò l’offerta ed il giorno 28 Aprile di quest’anno fu sottoposto ad un delicato intervento chirurgico per la rimozione dell prezioso organo. Il giorno dopo però il ragazzo cambiò radicalmente di idea e decise di non comprare il tablet della Apple ripiegando su di un laptop ed un Iphone.

La madre, sospettosa dei nuovi gadget, interrogò il figlio sino al punto di farlo confessare e raccontare tutta la verità. Parallelamente avanzò una denuncia nei confronti di questa società nella speranza di essere risarcita per il danno compiuto. Ma l’ospedale Chenzhou in cui è stata eseguita l’operazione  negò qualsiasi coinvolgimento nella vicenda.

Bufala o verità, il significato di questa storia deve farci riflettere.. Speriamo solamente che questo mal costume non prenda piede, e che gli oggetti elettronici rimangano beni materiali per i quali non vale la pena subire menomazioni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *