Clima: gli scienziati raccomandano di proteggere le foreste tropicali

Uno studio pubblicato dalla rivista Nature ha evidenziato come le foreste tropicali africane, come quella amazzonica, immagazzinano una quantita’ sempre maggior di anidride carbonica (CO2).  Le raccomandazioni degli scienziati, quindi sono rivolte alla protezione di esse nell’ambito della lotta ai cambiamenti climatici.

Il ciclo del carbonio, infatti e’ formato in parte integrante grazie agli alberi stessi che lo catturano per via fotosintetica, ed emettendolo direttamente e
indirettamente (per via della decomposizione delle foglie e dei rami) ne fissano anche una parte considerevole nella propria struttura, fungendo in questo modo da “contenitori” di raccolta cosi’ come fanno anche gli oceani.
Queste capacita’ di immagazzinamento (del carbonio) delle foreste, ancora da analizzare completamente dagli studi, sarebbero nell’ ordine di qualche centinaia fino a qualche tonnellata di chili per ettaro ogni anno.

A calcoli fatti, quindi, le foreste tropicali che rappresentano circa il 10% della superficie del pianeta, avrebbero un potenziale di immagazzinamento che si rifa’ a quasi la meta’ della Co2 presente nella vegetazione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *