Clinica odontoiatrica: scappano i titolari, pazienti truffati

Chiuso. Questo recitava il foglio appeso davanti all’ingresso della “Clinica Odontoiatrica” a Milano, in viale Monza. Niente di strano, se non fosse che i titolari della clinica in questione non si riescono a ritracciare dal 31 di Maggio.

Dietro di loro hanno lasciato armadietti pieni di impronte delle dentature, ma neanche un euro. File di persone, dai pazienti ai medici, dalle segretarie alle centraliniste si accodano davanti alla sede. Tutti rimasti sorpresi e spiazzati da quella che pare essere una vera e propria fuga.

I due titolari spagnoli sono gli amministratori della “Milano Quattro srl”, una società di “Gestione uffici temporanei e residence”, precedentemente affiliata alla “Vital Dent”, ma successivamente liquidata per inadempienze contrattuali.

Ora i pazienti si trovano non solo con acconti versati a vuoto, magari anche frutto di anticipo da parte di banche e istituti di credito, ma soprattutto con impianti lasciati a metà, apparecchi non completi, dentiere non consegnate e interventi lasciati in sospeso. La stessa “Vital Dent” ha affermato di essere disposta a farsi carico dei pazienti che in precedenza sono stati suoi clienti. Il problema però rimane attuale per tutti i nuovi pazienti, in possesso di carte e documenti che attestano interventi ancora da eseguire, ma che ora nessuno può più fare.

Anche la responsabile della clinica è stata raggirata. Raggiunta telefonicamente, essendo a casa fresca di matrimonio (non più di una settimana) e al nono mese di gravidanza, era all’oscuro di tutto.

One Response

  1. VittorioSanti 22 giugno 2010

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *