Come piantare un rosaio

Ecco alcune regole che è bene seguire per piantare in maniera corretta un rosaio.

I rosai a radice nuda possono essere piantati da metà ottobre a fine aprile,evitando i periodi di gelate.

Preparate una buca profonda almeno 50 cm ,mettete sul fondo del concime organico ben maturo,ricopritelo con uno strato di terra in modo che le radici del vostro rosaio non ne vengano a contatto diretto.

Un consiglio!.. la buca va preparata almeno 15 giorni prima della messa a dimora del rosaio, serve per far respirare il terreno ed evitare la formazione di possibili muffe.

Prima di posizionare la pianta accorciare rami e radici lasciando circa 20 cm,ed ora passiamo all’inzaffardatura; immergiamo le radici in una poltiglia di acqua e terra e lasciamocela almeno mezzora.

Posizionare la rosa nella buca avendo l’accortezza di aprire bene le radici,il punto di innesto deve essere a livello del suolo.

Riempire la buca premendo bene la terra.

Annaffiare in abbondanza sino al completo assorbimento dell’acqua da parte del terreno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *