Come preparare un timballo di pesce e verdure

In questa guida spiegherò come preparare un timballo di pesce e verdure, indicando gli ingredienti, il livello di difficoltà e le fasi di preparazione.

Livello di difficoltà: medio/alto.

Ingredienti:

9 sarde, 2 sgombri, 1 pescatrice, 2 merluzzetti, 1/2 kg di vongole, 1/ kg di cozze (tutto rigorosamente fresco ed intero), 1 peperone, 5/6 pomodori, 1 porro, 2/3 scologni, 3 patate, 2 carciofi, olio extravergine d’oliva, sale e pepe q.b.

Preparazione:

  • Pulire bene i pesci togliendo loro le lische, le teste ed anche la pelle poi tagliarli a pezzi grossi circa come una noce.
  • Pulire il porro e lo scologno e tagliarli a fettine sottili.
  • Mettere in una terrina il pesce, il porro e lo scologno, salare, pepare, mettere un filo d’olio, mischiare bene e lasciar marinare mentre si puliscono le verdure.
  • A parte pulire il peperone ed i carciofi e tagliarli a listarelle sottili, fare i pomodori e le patate (quest’ultime dopo averle pelate) a fettine di circa 1/2 cm di spessore.
  • Prendere una teglia dai bordi alti (possibilmente di coccio) mettere un filo d’olio sul fondo poi coprire con un primo strato di patate, salarle, quindi proseguire con uno strato di pesce.
  • Aggiungere uno strato di pomodori, uno di carciofi ed uno di patate, di nuovo un goccio d’olio e poi ricominciare col pesce, sempre salando un po’ le verdure.
  • Fare strati finchè necessario, avendo cura di mettere le patate come ultimo.
  • Salare, oliare e mettere in forno a 180°
  • A parte mettere in un tegame le cozze e le vongole ben lavate e farle aprire a fuoco vivo senza aggiungere altro che un filo d’olio.

Dopo circa 30/40 minuti levare la teglia dal forno (le patate dell’ultimo strato devono essere ben dorate e morbide se provate ad infilzarle con una forchetta), spadellarci direttamente i mitili col guscio ed il loro sughetto di cottura e servire ben caldo.

Buon appetito!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *