Come ritrovare l’equilibrio psicofisico in maniera naturale

L’antica saggezza dello Yoga, tramandato da millenni, continua a proporre i suoi effetti benefici anche nel mondo occidentale: addio allo stress, nuova vitalità, miglioramenti nella serenità d’animo. Ne sa qualcosa il novantacinquenne turco Kazim Gürbüz.

Esiste una disciplina antica che consente di ritrovare il proprio equilibrio psicofisico grazie alla combinazione di meditazione ed esercizi per il corpo (le famose “pose”): è lo Yoga, l’antica pratica orientale che si fa risalire addirittura al III millennio avanti Cristo, che pian piano si è diffusa anche nel mondo occidentale e in Italia, dove è praticata da oltre un milione di persone. I motivi sono presto detti: l’attività, eseguita nel modo giusto e sotto la guida di maestri esperti e qualificati, consente non solo di impattare notevolmente sulla forza fisica e sulla flessibilità del corpo, ma anche sulla forza mentale, e aiuta così a scaricare nervosismo e stress, ritrovando così il proprio benessere e serenità grazie a una nuova consapevolezza e al controllo migliore del proprio corpo.

L’esempio turco. Hanno fatto clamore le fotografie, pubblicate da diversi quotidiani e siti di informazione, di Kazim Gürbüz, un guru dello Yoga che vive nella regione turca di Adana. L’uomo è un grande esperto della disciplina, e le immagini dimostrano anche la sua abilità nella pratica di posizioni molto complicate e avanzate, come il “nodo”, che intreccia gli arti e “obbliga” a restare in apnea per alcuni minuti. Niente di particolarmente sconvolgente, se non fosse che Kazim dichiara di avere ben 95 anni, pur dimostrandone almeno 30 di meno! Merito proprio dello Yoga, spiega ancora il guru, con i suoi esercizi e la meditazione, che sono riusciti a tenerlo giovane così a lungo.

Per tutte le età. Pur prendendo con le molle e con il dovuto scetticismo le parole dell’anziano turco, è comunque innegabile che la disciplina yoga ben si presti a ogni fase della vita, ed è anzi consigliata anche a chi abbia più di sessanta anni, perché aiuta il corpo a restare in forma, alleviando eventuali dolori e donando un senso di tranquillità generale. Da un punto di vista prettamente fisico, la pratica costante consente di migliorare la flessibilità e di aumentare il tono muscolare, contribuendo anche a rafforzare le ossa; dal punto di vista psichico, invece, aiuta a tenere la mente giovane e a migliorare le capacità cognitive, a partire dalla memoria. In più, tutti gli esercizi partono dal concentrarsi maggiormente sul proprio respiro, cosa che aiuta a regolare il flusso di ossigeno al cuore e muscoli e a evitare sbalzi d’umore.

Informazioni utili. Ma come si fa a trovare il giusto maestro e il corso più appropriato per il tempo a propria disposizione? La Rete arriva in soccorso, perché ormai sono tanti gli esperti che utilizzano il web per promuovere le proprie attività; tra questi, segnaliamo il Corso Yoga a Trento di Enzo De Ruvo, esperienza che ormai da anni è portata avanti con successo. Il 30 settembre ci sarà la prima lezione, aperta a tutti in modo gratuito, che servirà a entrare in contatto con la nuova realtà e con i suoi percorsi, dalla musicoterapia al trattamento dei Meridiani energetici, dalla medicina tradizionale cinese alla tecnica dei massaggi orientali, fino alla costruzione di percorsi e trattamenti individuali.

Aperto a tutti (e dappertutto). Come si legge sul sito web del maestro, il corso si articola in dieci lezioni settimanali ed è aperto a ogni fascia di età, proprio perché – come detto – lo Yoga è una disciplina benefica per ogni stadio della vita. L’unica limitazione può essere quella geografica, perché ovviamente Trento non è raggiungibile da tutti: proprio per questo, esiste una versione video del corso, che sarà pubblicata on line, contenente lezioni introduttive, di pratica e ripasso degli esercizi svolti dal vivo all’aperto

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *