Come scrivere paragrafi efficaci per il vostro saggio, la vostra tesi o tesina

Rendere il paragrafo l’unità fondamentale del testo vi aiuterà a scrivere tesine, tesi o saggi ben organizzati, chiari e facili da leggere.

Un paragrafo è un gruppo di frasi collegate a un argomento o un’idea. Vediamo gli elementi di un paragrafo efficace.

La frase/idea principale. È la frase che contiene l’idea principale del paragrafo. Informa il lettore di cosa tratterà il paragrafo e come, e dirige l’ordine delle frasi. Perciò va scritta vicino all’inizio del paragrafo.

(In alcuni casi possiamo farne a meno. Quando narriamo una serie di eventi o se in un paragrafo continuiamo a sviluppare un’idea introdotta prima. Comunque, gran parte dei nostri paragrafi dovrebbe avere una frase/idea principale.)

Unità. L’intero paragrafo dovrebbe sviluppare un singolo argomento. Ogni frase deve chiarire, illustrare, spiegare l’idea della frase principale. Evitiamo di cominciare il paragrafo con un’idea e finirlo con un’altra.

Coerenza. È l’elemento che rende il paragrafo comprensibile al lettore. Le frasi dovrebbero essere collegate tra loro secondo un ordine. Possiamo costruire:

  • legami verbali: usare parole o formule di collegamento, ripetere parole chiave e usare sinonimi
  • legami logici: organizzare le frasi per ordine d’importanza, per somiglianza e contrasto, per causa ed effetto.

Adeguato sviluppo. L’idea introdotta dalla frase principale deve essere discussa e sviluppata. Un paragrafo deve comprendere 7 o 8 frasi che sostengono e supportano l’idea principale.

Per sviluppare il nostro paragrafo possiamo:

  • usare esempi e illustrazioni
  • riferire dati, fatti, statistiche, dettagli
  • usare citazioni e testimonianze
  • raccontare cronologicamente un aneddoto o una storia
  • confrontare due cose per rilevare somiglianze e differenze
  • valutare cause ed esaminare effetti.

La struttura del paragrafo. Un paragrafo può raccontare, descrivere, spiegare, analizzare, confrontare. Al di là delle finalità, è bene che abbia questa struttura.

La parte introduttiva. Dovrebbe includere la frase/idea principale. Può essere preceduta da una frase che collega il paragrafo con quello precedente o che introduce l’idea.

Il corpo. Dovrebbe comprendere 4 o 5 frasi che sviluppano, discutono, spiegano e illustrano l’idea principale.

La conclusione. Dovrebbe riassumere come gli elementi discussi nel corpo sostengono l’idea principale del paragrafo. Possiamo chiudere con una frase che collega il paragrafo con quello successivo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *