Come scrivere un saggio breve

Un saggio breve per essere convincente deve essere organizzato e facile da leggere. L’idea principale deve essere chiara e supportata da argomenti ben sviluppati. Non devono esserci ostacoli alla lettura.

Alcuni consigli pratici possono dare una mano a organizzare e scrivere i vostri saggi brevi. Potete usarli anche per scrivere relazioni o tesine che presentano i risultati della vostra ricerca scolastica.

Datevi un obiettivo

Avete già un argomento, un libro, un autore, un’idea o altro. Chiedetevi se volete persuadere e convincere o informare ed esporre.

Raccogliete il materiale, leggete, prendete note, fatevi venire idee

Cercate libri e articoli sull’argomento, usate anche internet. La lettura del materiale deve essere interattiva.

Usate un taccuino o un file di word per scrivere appunti e per fare la bibliografia. Ma anche per annotare le riposte alle domande: Qual è l’idea principale? Perché è importante? È stata già trattata? E come? Quali sono i fatti e gli argomenti che supportano l’idea?

Organizzate le idee. Fate uno schema

Scrivete l’idea principale del vostro saggio breve all’inizio di una pagina o di un documento word.

Sotto scrivete le lettere A, B, C, D … Vicino a ogni lettera scrivete un punto che sviluppa l’idea principale. Se il vostro obiettivo è persuadere, scrivete i vostri migliori argomenti. Se dovete informare, scrivete le categorie in cui dividere le informazioni.

Sotto ogni lettera scrivete i numeri 1, 2, 3, 4, … Accanto a ognuno scrivete i fatti, le informazioni, i dettagli, gli esempi che supportano quel punto.

(Il comando ‘visualizzazione struttura’ del vostro programma di scrittura può essere molto utile per creare uno schema).

Scrivete il paragrafo introduttivo

Scrivete una o due frasi per attirare l’attenzione del lettore sul tema. Potete usare una citazione, un aneddoto, un breve sommario, un’informazione importante.

Aggiungete due o più frasi di elaborazione. Chiudete il paragrafo con l’idea principale. Scrivetela in modo conciso e diretto.

Scrivete il corpo del testo

L’idea principale va ora spiegata e argomentata. I paragrafi centrali del saggio servono a questo.

I punti principali che avete scritto nel vostro schema (A, B, C, D …) diventeranno paragrafi. Come crearli? Scrivete il punto principale in una frase. Poi quattro o cinque frasi che spiegano e supportano quel punto. Fatti, descrizioni, citazioni, informazioni, discussioni. Potete finire il paragrafo con una frase che riassuma il punto.

Scrivete il paragrafo conclusivo

Nella conclusione dovete riassumere i punti e riaffermare l’idea principale del saggio. Usate però parole differenti.

Potete aggiungere qui una vostra opinione. Oppure indicare nuove questioni che la ricerca può aver suggerito.

Rivedete il vostro saggio breve

È ben strutturato? L’idea principale è diretta? Ogni paragrafo tratta un punto? I paragrafi sono collegati tra loro e con l’idea? La fine ribadisce l’idea principale?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *