Come si muove il mondo della fotografia in Italia

Il panorama della fotografia, come arte e come professione, in Italia è un universo estremamente variegato. Non esistono infatti percorsi formativi formalizzati e univoci per tutte le regioni con le quali sia possibile accedere alla professione di fotografo: le conoscenze sono ancora trasmesse tramite scuole di fotografia di carattere informale, anche se alcune di esse garantiscono un livello elevato della didattica. Benché la fotografia come arte sia in realtà valorizzata sul territorio italiano, come dimostrano i numerosi festival a tema, i nutriti gruppi di fotoamatori che producono lavori anche di alto livello, e la presenza di realtà culturali specializzate come il Museo Alinari a Firenze, la professione di fotografo è forse ancora poco valorizzata. Molti sono coloro che si improvvisano fotografi, facendo una concorrenza sleale agli studi fotografici vecchio stile.

La professione di fotografo la si può tranquillamente svolgere anche da freelance. Soprattutto dall’avvento delle tecnologie digitali, non è più necessario, per operare con professionalità, avere uno studio vecchio stile. Le attrezzature necessarie, anche di ottimo livello, possono essere tranquillamente gestite anche in spazi limitati e le possibilità offerte dal web per promuovere la propria attività rendono non assolutamente necessaria la presenza di un negozio fisico. Questo consente di risparmiare sui costi fissi di affitto e gestione dei locali, anche se la mancanza di uno studio classico taglia fuori dai propri orizzonti la fetta di mercato più legata alla tradizione.

Mentre certe categorie di fotografi che un tempo erano molto richiesti, come i reporter di informazione e quelli che facevano giornalismo di inchiesta, sono ormai poco ricercati perché la globalizzazione e la rapida circolazione anche delle immagini hanno in parte esautorato la loro funzione, altre categorie di specializzazione della fotografia sono ancora ampiamente richieste. Nonostante il calo del numero dei matrimoni, in realtà i fotografi di nozze sono ancora molto ricercati, insieme ai professionisti specializzati nella realizzazione dei servizi fotografici in spettacoli di varia natura, e a quelli in grado di realizzare servizi per le attività di promozione e pubblicità per aziende ed enti pubblici.

Dai fotografi di nozze in particolare ci si aspetta oggi la realizzazione di lavori innovativi, originali, che non si limitino a immortalare un momento, ma siano in grado di regalare emozioni e raccontare una storia. In questo senso, vince chi è in grado di proporre idee più giovani, mai viste, imparando anche a decifrare la storia e il vissuto della coppia di sposi che richiedono il servizio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *