Cosa è il leasing?

Il leasing è un’operazione finanziaria tra due e più parti con la quale si ha la disponibilità di un bene come può essere un’automobile, un macchinario, un immobile che viene acquistato in base alle tue scelte da una società di leasing con la quale apri o stipuli il contratto, il contratto di leasing.

Nella pratica questa società di leasing ti  compra il bene direttamente dal fornitore e sei tu che scegli il tipo di bene e il fornitore dal quale comprarlo, sei sempre tu che tratti il prezzo e le modalità di pagamento e sei tu finalmente che usi il bene dopo la sua consegna.

La società di leasing ti finanzia il totale importo dell’acquisto del bene scelto, compresa l’IVA. Inoltre ti offre una serie di servizi accessori collegati alla proprietà del bene, come la copertura assicurativa.
Ti aiuta sempre alla tua richiesta di finanziamento in tempi abbastanza rapidi, ti offre un preventivo di costi così da consentirti tutte le necessarie valutazioni di convenienza sull’iniziativa che vuoi intraprendere.

Ottieni anche le informazioni sul fornitore e sul prezzo della fornitura, offrendoti indirettamente la verifica supplementare sull’investimento. Allo scadere del contratto ti dà il modo di diventare proprietario del bene ad un prezzo già stabilito Questo prezzo è pari ad un 1% del costo di partenza del bene, ad esempio, se il bene era un’automobile che costava 50.000 euro, il prezzo a cui puoi comprare il bene al termine del contratto è di 500 euro.
Il pagamento del canone di leasing concordato avviene ogni mese.

I canoni in genere sono tutti uguali, tranne il primo che è di importo maggiore agli altri canoni periodici. Per richiedere un leasing devi essere possessore di partita IVA. Puoi sempre ottenere un leasing per qualunque tipo di bene purché il suo uso sia strettamente legato all’attività che svolgi.

Il tipo di bene influenza di molto l rischio dell’operazione, la sua fattibilità e successo vengono ottenute tenendo conto di una valutazione in via preventiva della tua capacità di pagare i canoni. Insomma devi garantire il pagamento dei canoni e per questo c’è una fase preventiva di studio che certifica il tutto.

Ogni bene influisce sulla durata del contratto di leasing, parliamo degli aspetti fiscali: per i beni strumentali, la durata non deve essere inferiore alla metà dell’ammortamento ordinario del bene, ad esempio per un’automobile il contratto di leasing deve avere durata di 24 mesi; in caso di immobili, la durata non può essere inferiore ad otto anni.

Quando chiedi di un leasing, il preventivo ti dirà tutto,. ti informerà di tutto, Ecco le informazioni indispensabili che devi dare alla società di leasing perchè ti possa inviare una sua proposta.
La società di leasing vuole infatti sapere del costo del bene per esempio 100.000 euro più IVA.
Vuole da te la descrizione del bene con indicazione dell’aliquota fiscale di ammortamento del bene da acquisire.

Ti chiederà dati ed informazioni sul tuo fornitore del tipo il nome, l’indirizzo e la partita IVA. La modalità di pagamento del fornitore, per esempio 10% all’ordine e saldo a 30 gg dopo la consegna e collaudo. La durata del contratto richiesta con numero di mesi o anni.

  • Periodicità dei pagamenti: (ad esempio mensile)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *