Crisi Juventus: in arrivo aria nuova

Dopo lo scandalo “calciopoli” nell’ormai lontano (e per i tifosi nefasto) 2006, la Juventus, squadra di calcio di Torino che milita nella lega di serie A, ha visto un crollo delle sue quotazioni economiche e sportive.

A grande fatica la “vecchia signora” cerca di rialzare la testa per rivedere la luce del sole e  magari tornare a vincere qualche trofeo. Così dopo aver vinto il campionato di serie B, in cui la squadra era stata retrocesa, la Juventus ha vissuto anni di alti e bassi nella massima serie ( più bassi che alti a dire il vero!).

Sono passati gli anni, sono cambiati i giocatori e sono stati esonerati gli allenatori (Didier Deschamps, Claudio Ranieri, Ciro Ferrara, Alberto Zaccheroni, Luigi Del Neri) ed adesso alla Juve, stretta attorno al suo nuovo allenatore Antonio Conte, sembra respirarsi un’aria nuova.

Si avverte una “fragranza” di speranza e un tremito di gioia inconfessabile nei tifosi, oramai scottati dagli ultimi anni infruttiferi. Persino la campagna acquisti sembra finalmente azzeccata: Lichtsteiner, Reto Ziegler, Vidal, Vucinic, Pazienza e Pirlo. E non è ancora finita.

I tifosi, col cuore palpitante in attesa della loro “Signora in bianco e nero” aspettano fiduciosi. In fondo in qualsiasi modo possa andare, i veri tifosi, coloro che vanno allo stadio solo ed esclusivamente per godersi una bella partita o che preferiscono vederla comodamente in TV, non abbandoneranno mai la propria squadra del cuore e non faranno mai mancare il loro supporto.

Ed allora in bocca al lupo ad una squadra che manca al campionato italiano ormai da troppi anni!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *