Cuffaro: ex presidente Regione Sicilia condannato a 7 anni

Salvatore Cuffaro, ex presidente di centro-destra della Regione Sicilia è stato condannato definitivamente.

Cuffaro ha atteso la sua sentenza in chiesa a pregare, sperando in una assoluzione, ma questo non è avvenuta.

Infatti, la Cassazione ha confermato le accuse e le precedenti condanne rivoltegli contro nei precedenti processi e lo ha condannato definitivamente a 7 anni di reclusione.

Le accuse sono Favoreggiamento aggravato a Cosa Nostra e violazione del segreto istruttorio nell’ambito del processo denominato “Talpe nella DDA“.

Cuffaro, che è attualmente Senatore della Repubblica, almeno sino al momento della condanna, ha deciso di non attendere i 5 giorni di tempo per andare in carcere, ma si è costituito immediatamente, recandosi al carcere di Rebibbia dove sconterà la sua pena.

Le sue ultime parole da uomo libero di Salvatore Cuffaro sono state per i figli e per la giustizia al quale ha confessato di rispettare la condanna.

In questo momento si trova al primo piano della struttura penitenziaria in una cella singola ed è controllato ogni 15 minuti dagli agenti della Polizia Penitenziaria.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *