Dal Giappone arriva il “cellulare umanoide”

Siete stufi del vostro cellulare ?

Pensate che ormai anche l’iphone sia superato?

Volete essere i primi ad avere una nuova tipologia di cellulare?

Eccovi serviti .

Takashi Minato ha progettato un telefonino” umanoide “per rendere la chiamata ancora più realistica (a suo dire).

Questo prototipo rappresenta infatti un umanoide stilizzato che può identificarsi sia col genere maschile che femminile sia con un giovane che un uomo più in vanti con l’età.

E’ poco più grande di un palmo di mano e la sua cartteristica principale sarebbe il materiale di cui è composto esternamente che è del tutto simile alla pelle e come essa si riscalda e si rafferedda.

Nella testa(del telefonino umanoide) sarebbe istallato il microfono e  a differenza di tutti i comuni cellulari non è provvisto di alcuna tastiera .

I ricercatori stanno però studiando per una prossima evoluzione con l’aggiunta al dispositivo di comandi vocali e altre funzioni avanzate e prevedono di porlo sul mercato entro i prossimi 5 anni.

Dico io, potrà mai un dispositivo per quanto tecnologico,sostituire il tatto e il tocco di una persona ?

Può, una plastica per quanto somigliante, avvicinare due persone ,se tutto parte dalla testa e dal cuore ?

Siamo sicuri che vogliamo proprio questo ?

Io sinceramente preferisco …. la tradizionalità…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *