Dal Giappone l’auto che può “nuotare”

Batte bandiera del Sol Levante il prototipo di minicar elettrica da città in grado di navigare grazie a due idrogetti. A svilupparla la start-up di nome Fomm – da cui deriva il nome dell’auto Fomm Concept One – costituita da un gruppo di giovani ragazzi ispirati dal tragico Tsunami del 2011, ma che potrebbe risultare molto utile anche nel nostro Paese in occasione di allagamenti cittadini, considerando le numerose alluvioni che hanno colpito molte città nostrane negli ultimi anni.

La piccola minicar anfibia è lunga solo 2,49 metri, può ospitare 4 passeggeri ed è in grado di galleggiare tramite una coppia di idrogetti direzionabili che vengono azionati dal manubrio al posto del volante.

Anche il design è stato curato nel dettaglio e ha reso l’elettrica immergibile piacevole alla vista e funzionale grazie al tetto vetrato e al cruscotto completamente digitale.

La volontà di sostituire lentamente le auto a benzina, troppo inquinanti e poco adatte al traffico urbano, è sempre più forte e fa sperare un cambiamento che possa estendersi a macchia d’olio dai Paesi in cui questa tecnologia è già stabile e può essere presa a modello dai Paesi in cui ancora mancano le infrastrutture. Del resto al giorno d’oggi liberarsi della propria vecchia vettura è diventato molto più semplice rispetto al passato, grazie ai nuovi servizi online – tra i quali citiamo noicompriamoauto.it – che permettono di valutare, vendere e rottamare auto usate a costo zero e senza passare per labirinti burocratici.

Chi si unirà al cambiamento e deciderà di vendere la propria auto per l’acquisto di una elettrica, dovrà tuttavia per ora accontentarsi di un modello non galleggiante, sfruttando gli incentivi e scegliendo tra uno dei modelli disponibili sul mercato. La nipponica infatti non è stata ancora collaudata in situazioni di emergenza, ma nell’eventualità è prevista una produzione di serie per il mercato locale al prezzo di un milione di yen (circa 7.200 Euro), batterie escluse.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *